Serie TV da Andorra al Vaticano: Hape Kerkerling presenta i mini-stati

Sulla Costa Azzurra e ancora non in Francia, nel bel mezzo di Bella Italia e ancora non in Italia, a volte un paradiso fiscale e escursionistico, a volte la più antica repubblica del mondo: i sei mini-stati in Europa non solo hanno storie emozionanti da raccontare, ma di solito hanno anche una natura impressionante e luoghi unici. Da Andorra al Vaticano: una breve visita ai protagonisti della nuova serie di viaggi di Hape Kerkeling.

Città del Vaticano: Santo Nano
Il microstato della Città del Vaticano misura solo 0,44 chilometri quadrati ed è il numero uno dei piccoli, situato nel centro della capitale italiana Roma. Come centro della Chiesa cattolica romana e con il Papa come capo di stato, è anche il santissimo. La città-stato ha circa 1000 abitanti, la lingua ufficiale è il latino.

Che tu sia un credente o no, la Basilica di San Pietro, Piazza San Pietro e la Cappella Sistina di Michelangelo fanno per grandi momenti. I Musei Vaticani ospitano opere dall’antichità ai tempi moderni così come di Raffaello e da Vinci. La vista panoramica dalla cupola della cattedrale sulla città eterna e sui giardini vaticani è mozzafiato. Costituiscono la metà del territorio nazionale e sono racchiusi da mura del 16 ° secolo. Una visita è possibile solo su appuntamento.

Monaco: Ricca e bella
Il numero due tra i mini del mondo è Monaco, con 2,02 chilometri quadrati di terreno racchiusi dalla Francia. Tuttavia, è il leader in termini di densità di popolazione: 18.500 monegaschi folla per chilometro quadrato sulla costa mediterranea. Affitti e prezzi degli immobili sono tra i più costosi al mondo. Imposta sul reddito? Imposta di successione? Sbagliato! Anche i reati finanziari commessi all’estero non sono perseguiti.

La piccola città-stato divenne famosa quando l’attrice diva Grace Kelly sposò l’allora principe Ranieri III nel 1950. Nel quartiere più famoso del principato, Monte Carlo, sorge il Casinò di Monte Carlo. Potrete rilassarvi nei vicini Jardins de la Petite Afrique. A Port Hercule puoi vedere molti yacht di lusso. Pittoresca è Monaco-Ville, il centro storico di Monaco, che è anche chiamato Rocher a causa della sua posizione sulla Roccia del Principe.

San Marino: Repubblica Difensiva
Proprio come il Vaticano e Monaco, il numero tre nella competizione dei più piccoli è un’enclave: San Marino è circondata da terra italiana, 61 chilometri quadrati di dimensione e misura un confine di stato di 39 chilometri. Circa 30.000 San Marinesi vivono nello stato montano nano non lontano da Rimini. Parlano italiano, hanno molto orgoglio nazionale e non si considerano italiani.

L’attrazione più famosa è il Monte Titano, sul quale sono arroccate tre fortezze medievali. Inoltre, la capitale di San Marino con il Palazzo Pubblico, il municipio neogotico con cambio giornaliero della guardia, la Basilica di San Marino e la chiesa principale della città con colonne romane. San Marino è una delle repubbliche più antiche del mondo, la Serenissima Repubblica di San Marino fu fondata nel 301.

Liechtenstein: Idillio principesco della montagna
La delicata dimensione di 160 chilometri quadrati conferisce al Liechtenstein il quarto posto tra gli stati nani d’Europa, situati sul Reno nel quadrilatero con Germania, Austria e Svizzera. Castelli medievali, paesaggi alpini e villaggi tranquilli collegati da sentieri escursionistici caratterizzano il quadro. Nel ricco principato con circa 38.600 abitanti, si parla tedesco, pagato con franchi svizzeri, il monarca è al comando.

La capitale Vaduz è il centro culturale ed economico. Il castello di Vaduz del 12 ° secolo si erge su di esso. Tuttavia, può essere ammirato solo dall’esterno. Il principe del Liechtenstein vive lì e non vuole essere disturbato. Nei vigneti circostanti vengono prodotti vini rossi e bianchi. Suggerimenti culturali: Museo d’Arte Liechtenstein a Vaduz, Castello Gutenberg a Balzers e le rovine romane nei villaggi di Nendeln e Schaanwald. Escursionisti e sciatori sono felici dei percorsi meno affollati a Malbun.

Malta: mini stato insulare nel Mediterraneo
Malta ha certamente pochi a portata di mano quando si tratta di elencare i paesi più piccoli in Europa. Ma la nazione insulare tra la Sicilia e la costa del Nord Africa è al quinto posto. Con una superficie di 316 chilometri quadrati, più o meno la dimensione di Brema, è costituito dalle isole abitate di Malta, Gozo e Comino, nonché le mini-isole disabitate di Cominotto, Filfla, St. Paul’s Island e Fungus Rock.

Il maltese 49 4000 parla maltese e inglese, il pagamento viene effettuato in euro. Le conquiste dei Romani, dei Mori, dell’Ordine di San Giovanni, dei francesi e degli inglesi caratterizzano la storia. La capitale Valletta fu fondata nel 16 ° secolo dall’Ordine di San Giovanni su una penisola. Il suo punto di riferimento barocco è la Concattedrale di San Giovanni.

Andorra: paradiso naturale duty-free
Con 468 chilometri quadrati, il più grande tra i piccoli è lo stato nano di Andorra, una piccola nazione di montagna nei Pirenei tra Francia e Spagna. Come Monaco, è un piccolo principato indipendente e un paradiso fiscale. È un co-principato con due capi di stato: il Vescovo di Urgell, Joan Enric Vives i Sicília e il presidente francese Emmanuel Macron. La lingua ufficiale dei 77.000 andorrani è il catalano. Boutique raffinate, gioiellerie e centri commerciali invitano nella capitale Andorra la Vella a 1000 metri sul livello del mare – questo la rende la metropoli più alta d’Europa. Qui puoi fare acquisti duty-free.

Una visita alla chiesa romanica di Santa Coloma nel centro storico di Barri Antic è più economica per il tuo portafoglio. Gli appassionati di sport invernali sono attratti dalle stazioni sciistiche di Grandvalira, Vallnord-Pal Arinsal e Ordino. In estate, il paesaggio pirenaico appartiene agli appassionati di mountain bike e agli escursionisti. Se prendi i 120 chilometri del sentiero escursionistico circolare GRP sotto i tuoi piedi, lo stato nano diventa improvvisamente enorme per te.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *